lunedì 22 Aprile 2024

Il Triage e la sincope ad alto rischio

Triage-Area-Plastic-Floor-Sign-SF-0142

La sincope rappresenta uno degli “spettri” più nefasti durante un turno di guardia in pronto soccorso, la sua multafattorialità etiopatogenetica e le sue molteplici caratteristiche la rendono tanto insidiosa e pericolosa quanto difficilmente prevedibile rispetto all’outcome del paziente.

113989dd27c

“SINCOPE”

Un recentissimo studio si è prefisso di valutare l’accuratezza predittiva dell’evento sincopale stratificandone il rischio nel triage di pronto soccorso.

LO STUDIO: La sincope ricopre circa il 3% delle cause di accesso per visita in pronto soccorso ed ha una mortalità ad un anno che può raggiungere finanche il 30%. Lo scopo dello studio è quello di valutare l’accuratezza predittiva del triagista di pronto soccorso nella valutazione delle sincopi ad alto rischio.

METODOLOGIA: Lo studio è stato condotto in maniera retrospettiva su 678 pazienti in maniera continua il cui accesso in pronto soccorso fosse dovuto ad episodio sincopale. L’accuratezza predittiva della sincope ad alto rischio da parte del triagista del pronto soccorso è stata effettuata tenendo conto dei rischi di commorbilità e delle condizioni cliniche oltre che degli eventi avversi occorsi in pronto soccorso e nei giorni immediatamente successivi alla valutazione. Gli eventi avversi includevano il decesso, la necessità di una nuova valutazione di pronto soccorso, necessità di procedure terapeutiche avanzate, rianimazione cardiopolmonare, ricovero in terapia intensiva, terapie antiaritmiche in urgenza e cause di sincope ad alto rischio valutate durante la visita nel dipartimento di emergenza.

4383376-lente-d-39-ingrandimento-isolato-su-sfondo-bianco

RISULTATI: Sono stati osservati  55 (8.1%) casi di eventi avversi ed 8 di questi (9,4%) riguardavano 85 pazienti identificati come sincopi ad alto rischio dal triagista di pronto soccorso. Sensibilità e specificità predittiva del triagista del pronto soccorso si attestano attorno al 21%.Questo dimostra che la predittività valutativa della sincope ad alto rischio nel triage di pronto soccorso è piuttosto bassa.

Predictive accuracy of triage nurses evaluation in risk stratification of syncope in the emergency department

 

20120130-200025

DISCUSSIONE:

Il triage di pronto soccorso è sicuramente una realtà in crescita e per questo molto perfettibile; non esistendo una preparazione specifica per il triagista se non dei corsi di abilitazione e il requisito sine qua non dell’anzianità di servizio molto è lasciato alla preparazione del singolo professionista, il che troppo spesso stride con la richiesta valutativa di un pronto soccorso. Sarebbe opportuno pensare ad un vero e propio master di specializzazione in triage in modo da formare professionisti specializzati che possano avere un bagaglio di conoscenze e competenze che ben si possano adattare alle richieste di pronto soccorso e che possano fare valutazioni mirate illuminando gli angoli bui delle aree predittive come nel caso dello studio in questione.

 Prevedere prima di Provvedere è la migliore regola per ben Triagiare un paziente !!

HIDRA

Felice Arcamone
Felice Arcamone
Emergency Triage Nurse U.O. Pronto Soccorso A.O.R. S. Carlo – Potenza – Appassionato di semeiotica e di cardio aritmologia, @felixarcamone

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

dal nostro archivio

I più letti